Chiesa: “Esco da Liguria Cambia troppo appiattita sulla Paita”

Chiesa: “Esco da Liguria Cambia troppo appiattita sulla Paita”

Il consigliere regionale Ezio Chiesa in data odierna ha rassegnato le dimissioni da socio dell’associazione Liguria Cambia in quanto non condivide la linea politica assunta nelle ultime ore.

Scrive Chiesa al presidente dell’associazione Carlo Capacci: “Sono giunto a tale conclusione visto l’esito delle trattative in merito alle alleanze, sulla  presidenza della Regione Liguria, che ha visto la nostra associazione appiattirsi, senza rivendicare  la propria autonomia, sulla candidatura di Raffaella Paita”.

 Chiesa ricorda, inoltre, come questo abbia portato il Pd e la candidata presidente a non riconoscere pari dignità ai propri alleati e in particolare alla nostra associazione.

“A fronte di questi fatti – prosegue Chiesa – ritengo che non esistevano le condizioni per sancire l’alleanza in vista delle tornata elettorale”.

Nell’annunciare le dimissioni da socio dell’associazione Liguria Cambia, Chiesa riconferma la volontà di non candidarsi alle elezioni del 31 maggio prossimo.

“Non intendo abbandonare l’attività politica  -conclude Chiesa -  che intendo proseguire rilanciando Liguria Viva  nel solo interesse della gente e dei territori”.

 Genova, 24 aprile 2015